AFRICA/SUD SUDAN - I superiori religiosi: “diffondiamo il messaggio della ‘Laudato Sì’ per migliorare l’ambiente minacciato”

Rated: , 0 Comments
Total hits: 43
Posted on: 05/07/16
Juba - “Inquinamento dell’acqua, della terra, dell’aria, deforestazione e abbattimento di alberi senza sostituzione, foreste bruciate, sfruttamento eccessivo dei pascoli, desertificazione e sfruttamento del petrolio come fonte di maggior reddito del Paese ma anche grave agente inquinante”. Sono queste le minacce all’habitat umano e naturale che deve affrontare il Sud Sudan, secondo i religiosi che operano nel paese.
Al termine di un incontro di lavoro dedicato all’Enciclica “Laudato sì”, i superiori degli oltre 500 religiosi che operano nel Sud Sudan, riuniti nella RSASS , hanno pubblicato un comunicato dal titolo “Prendiamoci cura della nostra casa comune - Sud Sudan”. .
Il Sud Sudan sta uscendo dalla guerra civile che ha avuto un forte impatto negativo sulla convivenza sociale. “Nei lunghi anni di guerra abbiamo perso il rapporto con i nostri fratelli e sorelle, diventando come Caino che uccise il fratello” sottolinea il documento, giunto all’Agenzia Fides. “Abbiamo perso il nostro rapporto con Dio che ci ha affidato, come gestori, la sua creazione, e auto promovendoci signori della creazione abbiamo messo in pericolo la nostra sacra casa”.
Per rimediare a questa situazione, i religiosi operanti in Sud Sudan si impegnano a far sì che “l’educazione dei bambini, dei giovani e dei leader diventi una priorità nelle parrocchie e nelle scuole” e di usare i media, specialmente la radio, per diffondere il messaggio della “Laudato Sì”. Si propone infine di sensibilizzare la popolazione a piantare alberi, a tenere pulito l’ambiente e a migliorare le tecniche agricole.


>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Most Popular

Up to 10% off for buy runescape gold On RSorder December Special Gift
A best site to buy runescape gold for sale on RSorder with fast delivery and 100% safe guarantee. He was ... ...



Login


Username:
Password:

forgotten password?